GIGLIO BIANCO

Lilium candidum flower extract

Funzione cosmetica

Questo estratto presenta molteplici funzioni: lenitiva, idratante, emolliente, antinfiammatoria, antietà; stimola inoltre la rigenerazione cellulare e ha azione protettiva nei confronti dei raggi UVA. La composizione dell'estratto di fiori di giglio bianco comprende amminoacidi, flavonoidi, glicosidi, fitosteroli, polisaccaridi, acidi organici, carotenoidi, tannini e sali minerali, attivi utili in modo particolare per la cura di pelli sensibili e per prevenire l'invecchiamento cutaneo.

Descrizione

Pianta perenne della famiglia delle Liliaceae che cresce spontanea in Europa e in America meridionale prediligendo un substrato leggero ma ricco di elementi nutritivi. Presenta lunghi fusti alla cui sommità nascono i fiori, bianchi e profumati che sbocciano a fine primavera.

Note

I gigli bianchi erano coltivati già nel periodo minoico, infatti risultano essere dipinti in diversi vasi ritrovati a Cnosso, nell'isola di Creta. Nel cristianesimo questo fiore fu dedicato alla Madonna, da questo deriva la sua associazione con la purezza nel linguaggio dei fiori.

Prodotti

GIGLIO BIANCO è presente in questi prodotti